[Immagine]

PSICOLOGIA E PSICHIATRIA: LE SCIENZE DELLA SALIVA - SETTEMBRE 1971


[immagine]
“L’intero principio di base della psicologia e della psichiatria risale a Ludwig e a Wundt. È basato in tutto e per tutto sui dati che seguono.
Se un nervo viene tagliato, lacerato o sottoposto a shock può provocare una reazione nel fisico.
Dal momento che il nervo può controllare la saliva, controlla per forza anche l’esigenza di cibo e l’esigenza di sesso.
Quindi gli uomini sono degli animali.”

 R
icerche condotte di recente hanno rivelato che le scienze di controllo della psicologia e della psichiatria, ampiamente pubblicizzate e ingentemente finanziate dal governo, sono basate su una singola scoperta.

     Karl Friedrich Wilhelm LUDWIG (1816-1895), capo del dipartimento di fisiologia dell’Università di Lipsia (Germania), fu il primo a dimostrare che era possibile che le ghiandole digestive umane fossero influenzate dai nervi secretori. Il fatto che i nervi controllino le reazioni fisiche fu una specie di passo avanti.

     Un altro tedesco, Wilhelm Max WUNDT (1832-1920), che insegnava presso la stessa università (Lipsia, Germania), dichiarò prontamente, nel 1879, che tutti gli uomini sono solo degli animali perché i nervi controllano la saliva, e diventò il padre della psicologia. Fu questo il primo istituto di psicologia.

     Ivan Petrovich PAVLOV (1849-1936), un veterinario, arrivò prontamente dalla Russia, imparò tutto quel che poteva sul soggetto, e tornò in patria per dimostrare che i cani secernono saliva quando si suonano campanelli e smettono di farlo quando ricevono elettroshock.

     Pavlov prese parte alla violenta rivoluzione universitaria che ci fu in Russia nel XIX secolo, e durante la rivoluzione del 1917, nella quale lo zar venne assassinato, egli emerse in qualità di capo dei nuovi laboratori sperimentali comunisti.

     Nel 1928, Pavlov, nello stesso periodo in cui Stalin gli stava facendo scrivere un libro di quattrocento pagine su come controllare gli esseri umani tramite il loro sistema nervoso, venne reso membro della Società Reale del Regno Unito.

     John Dewey (1859-1952), il “grande” educatore statunitense che rivoluzionò l’insegnamento in America (e portò la rivoluzione nelle università di quel paese), era un seguace delle teorie di Wundt. Ai tempi di Dewey gli psicologi statunitensi venivano mandati a Lipsia a studiare sotto Wundt.

     Pavlov e il “grande” educatore Dewey ebbero gli stessi insegnanti.

     L’intero principio di base della psicologia e della psichiatria risale a Ludwig e a Wundt. È basato in tutto e per tutto sui dati che seguono.

     Se un nervo viene tagliato, lacerato o sottoposto a shock può provocare una reazione nel fisico.

     Dal momento che il nervo può controllare la saliva, controlla per forza anche l’esigenza di cibo e l’esigenza di sesso.

     Quindi gli uomini sono degli animali. Possono essere addestrati come pecore od orsi danzanti.

     Tutto quello che gli psichiatri tentano di fare con shock e chirurgia è di tagliare il nervo “giusto”.

Psicologia e psichiatria:
le scienze della saliva continua...


PrecedenteNavigation BarSuccessivo

| Precedente | Glossario dei termini di Scientology | Indice | Successivo |
| Sondaggio su questo sito di Scientology | Siti di Riferimento | Libreria | Prima Pagina |


info@scientology.net
© 1998-2004 Church of Scientology International. Tutti i diritti riservati.

Informazioni sui marchi d’impresa


Visita il Libreria Indice Visita il Site di L. Ron Hubbard