[Immagine]

LA LOTTA PER LA LIBERTÀ - 24 SETTEMBRE 1969


[immagine]
“Lo scherno a cui quelli della loro specie erano soggetti nel XIX secolo, si era spento. A forza di enormi finzioni e menzogne, essi si erano insediati in un’altissima posizione di potere e autorità.”

 L
a battaglia di Scientology contro la psichiatria riceve sempre più sostegno in tutto il mondo.

     La psichiatria, rimasta ampiamente incontestata nei cent’anni che seguirono la sua nascita a Lipsia, in Germania, e nel corso della sua campagna costante e brutale contro la dignità e la libertà dell’uomo, si scontrò agli inizi degli anni Cinquanta con l’unica espressione di dissenso nei suoi confronti, che avesse una certa rilevanza.

     Brock Chisholm* e i suoi amici, tra cui figuravano Harry Dexter White* e Alger Hiss* , furono molto spaventati dalla minaccia che Scientology poneva ai loro vasti piani.

     Segretamente, agendo da dietro a una facciata che non fu completamente portata alla luce fino all’anno scorso, usarono ogni canale di stampa e di governo potessero raggirare e controllare, allo scopo di gettare discredito su Scientology, sui suoi princìpi e sulle sue organizzazioni.

     Fino ad allora, i gruppi della psicologia e della psichiatria avevano lavorato, senza essere scoperti e per quasi ottant’anni, per stabilire un dominio che fosse al di sopra della legge.

     Ci fu una qualche contestazione nel tardo XIX secolo quando, di tanto in tanto, degli scrittori smascheravano un qualche gruppo psichiatrico che stava attivamente togliendo di mezzo il parente ricco, cosicché qualche membro della famiglia senza scrupoli ne traesse profitto e desse all’intendente della casa di cura la sua parte.

     Nel primo quarto del XX secolo, i film spesso mostravano l’inumanità dei loro folli esperimenti e il “pazzo dottore russo” era uno dei principali “cattivi” nei film dell’orrore.

     Con tattiche che avrebbero riempito un truffatore d’ammirazione reverenziale, i gruppi di copertura degli psichiatri riuscirono a spazzar via tutto il criticismo che fosse stato di una qualche importanza e, giunto il 1950, la psichiatria era impegnata, in segreto e con successo, a condurre una campagna su due fronti:

     (a) Degradare l’uomo e dominarlo;

     (b) Ottenere milioni dai governi.

     Nel 1948 quando il “dott.” Brock Chisholm e una dozzina d’altri cospiratori come lui della Federazione Mondiale della Salute Mentale e dell’Organizzazione Mondiale della Sanità assunsero il controllo dell’organizzazione popolare di carattere internazionale di Clifford Beers e la corruppero per farla rientrare nei loro piani, essi non ebbero al mondo nessun nemico veramente potente.

     Lo scherno a cui quelli della loro specie erano soggetti nel XIX secolo, si era spento. A forza di enormi finzioni e menzogne, essi si erano insediati in un’altissima posizione di potere e autorità.

     In ogni paese scrivevano leggi per compiere facili sequestri; si trovavano in una posizione che permetteva loro di rapire e uccidere qualsiasi essere umano sul pianeta. Quello che dicevano veniva accettato senza discussioni, quale unica voce autorevole in fatto di sanità mentale e insania, crimine e criminalità, vita e morte. Il denaro entrava a valanghe.

     Questo non era stato un trucco da poco, perché era stato fatto senza alcuna dimostrazione di sorta che essi potessero curare o cambiare l’insania o addirittura far stare bene un uomo, così che lo rimanesse in modo costante. Si trattava di un trucco fatto senza che possedessero alcuna tecnologia che fosse d’aiuto. Fu fatto interamente facendo uso di abilità da Funzionari per le relazioni pubbliche: PR, stampa, pompa, spacconate, “i migliori”.

La lotta per la libertà continua...


PrecedenteNavigation BarSuccessivo

| Precedente | Glossario dei termini di Scientology | Indice | Successivo |
| Sondaggio su questo sito di Scientology | Siti di Riferimento | Libreria | Prima Pagina |


info@scientology.net
© 1998-2004 Church of Scientology International. Tutti i diritti riservati.

Informazioni sui marchi d’impresa


Visita il Libreria Indice Visita il Site di L. Ron Hubbard