[Immagine]

CIARLATANI E IMBROGLIONI - 16 GIUGNO 1969


[immagine]
“Questa gente, i loro stanziamenti, le loro torture e omicidi: tutto invano.
     Essi hanno prodotto solo caos.
     Sono loro i ciarlatani.”

 A
lle organizzazioni della “salute mentale”, che cercano di creare uno stato totalitario che sia al di sopra della polizia, dei tribunali e delle persone, piace molto affermare nei loro scritti, nelle dichiarazioni alla stampa e ai governi, che esse si oppongono alla “ciarlataneria” e che tutti i “ciarlatani” devono essere eliminati.

     Dal punto di vista storico, un “ciarlatano” era una persona che vendeva argentovivo, ossia mercurio, alle fiere inglesi, presentandolo come un rimedio per le malattie. Per essere precisi, un “ciarlatano” è qualcuno che vende unguenti o specialità medicinali e che si rifiuta di rimborsare il prezzo dell’unguento o del trattamento se la cura non dà esito. Naturalmente il “ciarlatano” dell’antica fiera inglese passava alla fiera successiva, prima che i suoi clienti scoprissero che gli unguenti non funzionavano.

     Strano a dirsi, sia i DOTTORI qualificati di quel periodo che gli psichiatri dei tempi odierni, non sapevano curare nulla e non curano nulla.

     I politici e i dipartimenti sociali vengono sempre assillati da questi gruppi imbroglioni sulla “salute mentale”, con richieste di radunare i “ciarlatani”, di sopprimere i “ciarlatani” e lasciare l’intero campo a disposizione di persone che non sono in grado di curare nulla.

     Gli psichiatri e gli psicologi non rimborsano mai le loro parcelle. Se lo facessero, sarebbero debitori di tutti gli incassi ricevuti dal pubblico e dallo stato fino all’ultimo centesimo.

     Un’inchiesta fatta in cinque paesi, non riuscì, nel modo più assoluto, a trovare UNA sola persona che fosse mai stata curata di qualcosa dagli psichiatri e dagli psicologi. L’inchiesta ne scoprì migliaia che erano state menomate in modo permanente o uccise. E in almeno una di queste prigioni mentali, si scoprì che il totale dei ricoveri e il totale dei decessi equivalevano. Quindi nessuno, in quel posto, è mai vissuto abbastanza a lungo per reclamare la parcella versata.

     Quindi sorge una domanda interessante: chi sono i “ciarlatani”?

     Promettere ai politici di controllare l’intera popolazione significa promettere di effettuare una cura.

     I politici stanziano centinaia di milioni per gli ospedali per malati mentali e per la psichiatria che pratica nella collettività.

     Prontamente, le università si ribellano, gli agitatori prosperano, il crimine balza a livelli statistici che nemmeno i poliziotti sono in grado di rappresentare graficamente, la pazzia dilaga.

Ciarlatani e imbroglioni continua...


PrecedenteNavigation BarSuccessivo

| Precedente | Glossario dei termini di Scientology | Indice | Successivo |
| Sondaggio su questo sito di Scientology | Siti di Riferimento | Libreria | Prima Pagina |


info@scientology.net
© 1998-2004 Church of Scientology International. Tutti i diritti riservati.

Informazioni sui marchi d’impresa


Visita il Libreria Indice Visita il Site di L. Ron Hubbard